Arte Urbana al Rione Sanitá con Luce

Carissimi miei amati lettori,
perdonatemi se non scrivo da molto,ma aggio avuto o’cche ffa!
Sono ritornata con la speranza che i miei racconti vi siano mancati. Non so se avete avuto l’opportunità di scrutare sulla pagina Facebook di Napolimalafemmena negli ultimi giorni perché “La Gente di Napoli-Humans of Naples” ha dato spazio al blog e ai miei pensieri sulla nostra bella Napoli.
Il mio ritorno non é casuale,perché ho voglia di raccontarvi alcune sensazioni che ho vissuto stamattina quando ho visto il murales terminato in Piazza Sanitá di fronte alla maestosa Basilica Santa Maria della Sanitá.

La Street art é un nuova arte che sta riscuotendo un grande successo in tutto il mondo dal Brasile passando per New York,da Berlino fino alla Sicilia precisamente ad Agrigento con il Farm Cultural Park.
Gli artisti esprimono in questo modo il loro impegno sociale e stanno riscuotendo un grande consenso popolare.

Insomma é stato davvero bello poter ammirare un pó di Street Art a due passi da casa mia perché mi sono sentita per un istante al centro del mondo,non più al margine.

Lo Street artist spagnolo Toño Cruz ha scelto di utilizzare il bianco come colore per disegnare i volto dei bambini proprio per dare il senso della purezza e della semplicitá. Il murales battezzato con il nome Luce che stamattina ha donato al quartiere nonostante il grigiore dovuto alla pioggia.
Finalmente l’arte urbana é arrivata al Rione Sanitá che ritorna ad essere scelto dagli artisti come luogo per esprimersi così come accadeva secoli fa prima che venisse ghettizzata dall costruzione del famoso ponte.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...