Premio Totò: la più grande maschera del cinema italiano omaggiato nel Rione Sanità

La malafemmena è desiderosa di condividere con voi una gioia: il Premio Totò nel Rione Sanità.

La malafemmena è felice perchè per la prima volta viene dedicato un premio al Principe della Risata nel suo luogo di nascita.

La malafemmena aspettava questo momento da molto tempo perchè le sembrava veramente triste non dedicare nulla, nel suo quartiere natale,   alla più grande maschera comica del cinema italiano.

Nel Rione Sanità quel che resta di Totò  è la cripta realizzata in suo onore dall’associazione S.Vincenzo Ferrer e i resti della sua casa natale in Via S.Maria Antesaecula che è disabitata. Totò vive nel quartiere tra i modi di fare e di  dire delle persone dai più giovani a più anziani. E’ un vanto per tutti e Totò è la colonna portante  della storia del quartiere. Lui ha dato luce alla bellezza artistica e culturale del quartiere grazie ai suoi più grandi film tra cui  L’oro di Napoli .

La malafemmena è lieta di invitarvi al Premio Totò che si terrà in piazza Sanità Domenica 2 Novembre alle ore 21.  Madrina dello spettacolo di chiusura dell’iniziativa che si terrà domenica 2 novembre, alle ore 21, in piazza Sanità con la conduzione di Rosaria De Cicco, sarà Liliana De Curtis, con cui si alterneranno sul palco gli artisti che riceveranno il Premio Totò.

Il Premio è stato organizzato e voluto dalla III Municipalità in collaborazione con l’unica erede di Totò, sua figlia Liliana De Curtiis. I direttori artistici della rassegna sono stati Carmine Bonanni, Diego Macario e Sergio De Simone, Rosaria De Cicco.

DSCF4058

DSCF4060

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...