La Napoli di Massimo Troisi.

La malafemmena non può non ricordare uno dei più grandi attori del panorama artistico italiano. La malafemmena non può non dedicare belle parole ad un’artista come Massimo Troisi che ci ha regalato sorrisi e strappato lacrime. Un’artista genuino e semplice che non si vergognava di  parlare in dialetto napoletano quando veniva intervistato perchè lo considerava una vera e propria lingua. Massimo ci ha regalato  delle bellissime  poesie che si sono tramutate in canzoni d’amore magicamente cantate e suonate da Pino Daniele.

La malafemmena porta nel cuore Massimo e vuole che la sua città non lo dimentichi mai.

Chi ama non dimentica e Napoli non dimentica Massimo.

Massimo sono venti anni che non ci sei più, ma la tua anima cosi sensibile vive tra di noi.

https://www.youtube.com/watch?v=T2hzNajnBLE&hd=1

Image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...