Giornata della Memoria: Napoli non dimentica.

Napoli non dimentica…

Napoli è stata una delle città che subito i danni peggiori durante la seconda guerra mondiale e non dimentica le vittime, compresi gli ebrei. Furono tantissimi gli ebrei  deportati, tra cui 14 napoletani, mentre alcuni riuscirono a salvarsi grazie all’aiuto dei napoletani.                                                                       ll Rabbino Capo di Napoli e del Meridione Scalom Bahbout  ringrazia i napoletani e afferma che in questa città è ancora possibile fare del bene.

 

Napoli non dimentica e tutti gli anni celebra il giorno della memoria affinchè il ricordo sia sempre vivo in ognuno di noi.                                                                                                                                                                     La giornata della memoria è essenziale per farci riflettere sulla crudeltà del razzismo che non è per niente sparito, anzi è sempre alle porte.

Lunedi 27 Gennaio la città commemora le vittime  della Shoah con una serie di eventi che si prolungano durante il corso della giornata fino a sera.   http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/23549

 

Shoah

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...