San Gennà piensace tu…

San Gennaro è il patrono di Napoli e il 19 Settembre viene commemorato il giorno della sua morte.

San Gennaro( Benevento 272, Pozzuoli 302) vescovo e martire, è venerato come santo dalla Chiesa cattolica.                                                                 Il fatto che l’ha portato alla sua consacrazione è avvenuto durante la persecuzione dei cristiani da parte dell’imperatore Diocleziano.             San Gennaro fu accusato di fare proselitismo e per questo fu condannato a morte.  Dopo la sua decapitazione, il  sangue venne conservato in due ampolle da una pia donna chiamata Eusebia.Dal quel momento in poi le due ampolle sono divenute l’attributo iconografico tipico di San Gennaro.La tradizione afferma che il sangue è allo stato solido, ma fonde tre volte all’anno.

Oggi, Napoli è ferma, tira aria di festa, tutti problemi sembrano svanire.

Il giorno della festa di San Gennaro sembra essere Capodanno perchè  tutti i credenti  pensano che ci saranno dei cambiamenti positivi, delle novità con il “famoso miracolo di San Gennaro”.

La festa di San Gennaro è una delle feste più importanti della città, ma soprattutto è l’unica che riesce ad unire migliaia di persone.

Le feste patronali sembrano essere quasi tutte svanite, mentre quest’ultima persiste ancora.

San Gennaro è Napoli.

Per il popolo è una specie di confessore, basta guardare vecchi film napoletani per capire il legame forte che c’è tra il santo e la città.IMG-20130920-WA0000         IMG-20130920-WA0001

 

http://www.youtube.com/watch?v=ylDa2Mec1sU

http://www.youtube.com/watch?v=ylDa2Mec1sU

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...