L’uocchie re ‘criature

Gli occhi esterni vedono ” e’ criature” del Rione come esseri  irrecuperabili e che non hanno alcuna intenzione di migliorarsi.

Le anime interne al Rione pensano che bisogna aiutarli perchè sono il riflesso pulito del quartiere.

Dopo le varie esperienze estive fatte con i bambini è sorto che, nel fare comunità, si accontentano delle cose semplici della vita senza aver bisogno di compiere atti illeciti per poter migliorare le loro condizioni di vita.

Loro hanno sogni modesti e sognano nel loro futuro di diventare poliziotti, cuochi, dottoresse…..

L’impegno sociale, molto attivo, delle varie associazioni è essenziale perchè li fa sentire protetti e permette loro di affrontare la vita di quartiere in modo diverso.

Nonostante i limitati spazi in cui  possono riunirsi,  quei pochi sono una risorsa per loro.

Riunirsi nelle varie realtà che ci sono nel quartiere, come le botteghe, la casa-famiglia dei Cristallini, è stato importantissimo per loro per poter conoscere meglio la realtà che li circonda e non limitarsi a ciò che viene detto dagli altri del posto in cui vivono.

Sono curiosi e hanno tanta voglia di fare cose belle.

Non sognano di diventare “boss” o “veline”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...