Il ventre del Rione Sanità.

La maggior parte dei turisti crede che  il ventre di Napoli sia solo Napoli Sotteranea, ma in realtà anche il sottosuolo del Rione Sanità è ricco di reperti.

Basti pensare che il Rione Sanità già esisteva nel periodo dell’antica Grecia e dell’impero Romano.

I siti archeologici situati nel sottosuolo sono gli Ipogei greci, le catacombe di San Gaudioso, le catacombe di San Gennaro.

ImageImageImage

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...